clicca per info
  • Grumo Appula: informativa acconto IMU 2020 (scadenza 16 giugno)

    Sabato 06 Giugno 2020 14:59
  • Coronavirus, Bollettino sabato 06/06/2020: in Puglia 1 decesso e 4 nuovi contagiati (di cui 1 nel barese)

    Sabato 06 Giugno 2020 14:38
  • Grumo Appula: attivo il nuovo sito istituzionale del Comune di Grumo Appula

    Sabato 06 Giugno 2020 08:35
  • Coronavirus, Bollettino venerdì 05/06/2020: in Puglia ben 7 decessi (di cui 5 nel barese) e 5 nuovi contagiati

    Venerdì 05 Giugno 2020 14:34
  • Coronavirus, Bollettino giovedì 04/06/2020: in Puglia 3 decessi (di cui 2 nel barese) e 4 nuovi contagiati (1 nel barese)

    Giovedì 04 Giugno 2020 14:28
  • Grumo Appula, raccolta differenziata: attiva l’app AroBa4 per le segnalazioni

    Giovedì 04 Giugno 2020 08:56

ALTRE NOTIZIE:     Binetto      Bitetto      Modugno      Toritto

Segui Redazione Online Network su Facebook


Autocarrozzeria-Palmadessa

Cell: 324.5986467

Autocarrozzeria Palmadessa

RACCOLTA DIFFERENZIATA

G R U M O  A P P U L A

(esposizione mastelli tra le 5:00
e le 8:00)
Differenziata Grumo Appula

B I N E T T O

(esposizione mastelli tra le 19:00
e le 23:00)

IN VIGORE DAL 30/10/2016

Autocarrozzeria Palmadessa

RIFIUTI INGOMBRANTI
CHIAMARE:
GRUMO A. 800.036.459
BINETTO
800.999.531

Binettonline.it

Farmacie Grumo App.

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 
Home Notizie E' stato travolto sulla A1 mentre lavorava, la tragedia di Vito Regina, 32enne di Grumo Appula

E' stato travolto sulla A1 mentre lavorava, la tragedia di Vito Regina, 32enne di Grumo Appula

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Sabato 25 Aprile 2020 07:27

Travolto da un 28enne non lucido alla guida, mentre lavorava in autostrada. La storia di Vito Regina, 32anni di Grumo Appula, residente nelle Marche, morto tragicamente sul lavoro, mentre tracciava la segnalatica orizzontale sulla A1.

 
 

Aveva compiuto solo 32 anni lo scorso 23 gennaio.

E in un tragico incidente mentre lavorava, è stato travolto da un'autovettura sull'autostrada A1 a Reggio Emilia, a pochi km dal casello di Campegine. Era di Grumo Appula, ma da diversi anni viveva a Senigallia, in provincia di Ancona.

Stava ultimando le strisce tratteggiate della carreggiata appena asfaltata, quando in un attimo è stato travolto da un'auto che gli è piombata addosso. Vito Regina lavorava per l'azienda "3S Safety" e nell'incidente è rimasto ferito anche un suo collega 30enne di Faenza.

L'incidente è avvenuta all'1:30, nella notte tra tra venerdì 17 e sabato 18 aprile 2020. Avevano chiuso al traffico le due corsie di sorpasso e la centrale, come da disposizioni. Avevano quasi terminato il proprio lavoro. Altri colleghi erano alle loro spalle con un furgone, per proteggerli.

Un'auto che arrivava ad altissima velocità ha travolto il furgone, facendolo sobbalzare sullo spartitraffico. L'auto, nel rimbalzo dopo il tamponamento, è finita proprio sopra il 32enne grumese, che è stato travolto fino sulla corsia di emergenza.

Il collega racconta di averlo visto respirare a fatica, ma quando è arrivata l'ambulanza, era purtroppo già deceduto.

A causare l'incidente un 28enne di Reggio Emilia alla guida di una Range Rover Evouqe. Aveva già percorso 2km nella corsia all'interno del cantiere chiuso al traffico, senza accorgersene, così come dichiara il collega di Vito, il quale dichiara di averlo visto poco lucido, incosciente di quanto aveva causato.

I parenti dichiarano di aver saputo dalla Polizia che il conducente della Range Rover è poi risultato in stato di ubriachezza  ai test. Vito conviveva con la propria fidanzata a Marzocca, frazione di Senigallia, nelle Marche.

Una morte sul lavoro di un giovane 32enne grumese silenziosa, avvenuta in piena emergenza sanitaria Covid-19. In attesa del processo, il 28enne di Reggio Emilia "è ancora a piede libero - come dichiarano i parenti - Lotteremo con tutte le nostre forze affinché sia fatta giustizia su questa tragedia che ci ha tolto un ragazzo di 32 anni!".

 

articolo da "Corriere Adriatico":
 
 
Share
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Grumonline.it" (clicca qui).

DEMOIL CARBURANTI

demoil

REDAZIONE ON LINE

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA

SULLE ALI DELLA LIBERTA'
di Alessandro Fariello
Sulle ali della Libertà

Grumonline.it