clicca per info
  • Grumo Appula: informativa acconto IMU 2020 (scadenza 16 giugno)

    Sabato 06 Giugno 2020 14:59
  • Coronavirus, Bollettino sabato 06/06/2020: in Puglia 1 decesso e 4 nuovi contagiati (di cui 1 nel barese)

    Sabato 06 Giugno 2020 14:38
  • Grumo Appula: attivo il nuovo sito istituzionale del Comune di Grumo Appula

    Sabato 06 Giugno 2020 08:35
  • Coronavirus, Bollettino venerdì 05/06/2020: in Puglia ben 7 decessi (di cui 5 nel barese) e 5 nuovi contagiati

    Venerdì 05 Giugno 2020 14:34
  • Coronavirus, Bollettino giovedì 04/06/2020: in Puglia 3 decessi (di cui 2 nel barese) e 4 nuovi contagiati (1 nel barese)

    Giovedì 04 Giugno 2020 14:28
  • Grumo Appula, raccolta differenziata: attiva l’app AroBa4 per le segnalazioni

    Giovedì 04 Giugno 2020 08:56

ALTRE NOTIZIE:     Binetto      Bitetto      Modugno      Toritto

Segui Redazione Online Network su Facebook


Autocarrozzeria-Palmadessa

Cell: 324.5986467

Autocarrozzeria Palmadessa

RACCOLTA DIFFERENZIATA

G R U M O  A P P U L A

(esposizione mastelli tra le 5:00
e le 8:00)
Differenziata Grumo Appula

B I N E T T O

(esposizione mastelli tra le 19:00
e le 23:00)

IN VIGORE DAL 30/10/2016

Autocarrozzeria Palmadessa

RIFIUTI INGOMBRANTI
CHIAMARE:
GRUMO A. 800.036.459
BINETTO
800.999.531

Binettonline.it

Farmacie Grumo App.

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 
Home Notizie Coronavirus, contagi 'Siciliani': sono 71 i lavoratori risultati positivi Covid-19

Coronavirus, contagi 'Siciliani': sono 71 i lavoratori risultati positivi Covid-19

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Lunedì 27 Aprile 2020 17:00

Arriva dalla ASL il dato definitivo dei 489 tamponi effettuati a tutti i dipendenti dell'azienda carni "Siciliani" di Palo del Colle: sono 71 i lavoratori risultati positivi dal virus Covid-19.{simplepopup url=http://grumonline.it/popup.html}{/simplepopup}

 
 

Salgono a 71 i dipendenti risultati positivi al tampone Covid-19 dell’azienda carni "Siciliani" di Palo del Colle, da fonti ASL.

Il dato, inizialmente di 66, aveva visto 10 tamponi dubbi da rifare. Ma adesso è arrivato il dato definitivo, perché pare che siano arrivati tutti gli esiti definitivi dei test effettuati, quasi 500.

Di questi 71 lavoratori contagiati, 28 sono di Palo del Colle, in quarantena domiciliare insieme ai propri familiari (in totale Palo del Colle raggiunge la cifra di 41 cittadini positivi Covid-19).

"Il Dipartimento di Prevenzione ha messo in atto le misure finalizzate alla tutela della salute dei dipendenti con un protocollo di gestione ad hoc - si legge nel Comunicato ufficiale del Dipartimento di Prevenzione della ASL Bari – Con il contributo dei servizi SIAV B, SiSP e SPESAL, il Dipartimento ha messo in atto, in pieno accordo con l’azienda, un apposito protocollo operativo nello stabilimento Siciliani Carni Spa di Palo del Colle per contenere la diffusione del contagio da Covid-19.

A seguito del verificarsi tra il 15 e il 16 aprile dei primi 3 casi di COVID 19 , sono state immediatamente attivate dal Dipartimento di Prevenzione le opportune indagini epidemiologiche e sono stati effettuati inizialmente 100 tamponi nelle aree produttive risultate a rischio più elevato.

La campagna di indagine ha seguito uno schema a cerchi concentrici: dal primo cluster rilevato - corrispondente all’area macellazione - fino a coinvolgere tutti gli altri settori. In questa maniera è stato possibile mappare e controllare con precisione la diffusione del virus. Sono stati effettuati complessivamente 478 tamponi rinofaringei a tutto il personale dello stabilimento (esclusi 23 operatori assenti al momento dei prelievi e il cui tampone verrà assicurato in tempi brevi); in esito a tale attività di indagine sono risultati positivi per Covid 19 un totale di 71 dipendenti, compresi i casi già in sorveglianza attiva.

La ASL ha stilato un piano di misure preventive che non ha precedenti, data le peculiarità e le dimensioni dell’azienda Le misure - in linea con quanto previsto nel Protocollo nazionale sulle indicazioni normative e procedurali della emergenza sanitaria – forniscono in anticipo un modello di gestione di cui potranno avvalersi tutte le aziende a partire dallo sblocco del lockdown annunciato per la prossima settimana.

Il protocollo contiene diverse misure di contenimento: controllo della temperatura corporea ai dipendenti, igiene obbligatoria delle mani, sanificazione degli ambienti, obbligo di utilizzo di mascherine e dispositivi di protezione individuale, informazione e sistemi di vigilanza sul rispetto delle norme da parte dei datori di lavoro e allontanamento di quanti dovessero manifestare sintomi simil- influenzali o comunque sospetti da infezione SARS COV-2.

Nel contempo la ditta Siciliani ha stabilito spontaneamente ed in via precauzionale la temporanea sospensione dell’attività all’interno dello stabilimento, fatte salve quelle attività che si rendono necessarie per la commercializzazione delle merci deteriorabili e per il benessere degli animali vivi. Sono inoltre state definite, in accordo anche con le rappresentanze sindacali e dei lavoratori, le procedure di riammissione al lavoro dei dipendenti che risultino esclusi dal contagio (previa valutazione e monitoraggio anche da parte dei medici competenti, utilizzando pure lo strumento dei test sierologici) e di riattivazione progressiva delle aree produttive che assicurino la tutela della salute dei lavoratori e delle popolazioni residenti e, nel contempo, la tenuta economica dell’azienda".

In tutto finora 71 lavoratori positivi più 3 indeterminati sulla base di 478 tamponi eseguiti, secondo quanto comunicato dalla ASL. Ecco la mappa provinciale del contagio: Palo 28 positivi, 111 negativi; Acquaviva 1, Adelfia 1, Bari 8, Bitritto 5, Binetto 1, Bitetto 2, Bitonto 2, Grumo 4, Ruvo 1, Altamura 3, Santeramo 6, Toritto 3, Modugno 2, Cassano 1, Valenzano 1.


 

 

 

 

 

 

 

Share
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Grumonline.it" (clicca qui).

DEMOIL CARBURANTI

demoil

REDAZIONE ON LINE

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA

SULLE ALI DELLA LIBERTA'
di Alessandro Fariello
Sulle ali della Libertà

Grumonline.it