clicca per info
  • Coronavirus, Bollettino Puglia Covid-19: venerdì 10 luglio 2020 nessun decesso e 4 nuovi contagi (1 nel barese e 3 nel leccese)

    Venerdì 10 Luglio 2020 15:03
  • Grumo Appula verso le elezioni - Ufficializzato il secondo candidato Sindaco, si tratta di Giuseppe Antonelli della lista civica "ATTIVI PER GRUMO APPULA"

    Venerdì 10 Luglio 2020 12:59
  • A Grumo Appula 70.000€ per “Aumento della propensione dei giovani a permanere nei contesti formativi, attraverso il miglioramento della sicurezza e della fruibilità degli ambienti scolastici - FESR”

    Giovedì 09 Luglio 2020 17:26
  • Binetto: lunedì 20 luglio 2020 spettacolo di bolle "Joseph's Bubbles Show"

    Giovedì 09 Luglio 2020 15:58
  • Binetto: sabato 18 luglio 2020 spettacolo itinerante "Scazzambrello innamorato"

    Giovedì 09 Luglio 2020 15:50
  • Coronavirus, Bollettino Puglia Covid-19: giovedì 9 luglio 2020 nessun decesso e nessun nuovo contagio, 4 nuovi guariti (tot.guariti 3.916, tot.positivi 74)

    Giovedì 09 Luglio 2020 15:25

ALTRE NOTIZIE:     Binetto      Bitetto      Modugno      Toritto

Segui Redazione Online Network su Facebook


Autocarrozzeria-Palmadessa

Cell: 324.5986467

Autocarrozzeria Palmadessa

RACCOLTA DIFFERENZIATA

G R U M O  A P P U L A

(esposizione mastelli tra le 5:00
e le 8:00)
Differenziata Grumo Appula

B I N E T T O

(esposizione mastelli tra le 19:00
e le 23:00)

IN VIGORE DAL 30/10/2016

Autocarrozzeria Palmadessa

RIFIUTI INGOMBRANTI
CHIAMARE:
GRUMO A. 800.036.459
BINETTO
800.999.531

Binettonline.it

Farmacie Grumo App.

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 
Home Notizie In Puglia dal 1° giugno attiva la App "Immuni"

In Puglia dal 1° giugno attiva la App "Immuni"

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Martedì 02 Giugno 2020 14:39

Da lunedì 1°giugno 2020 in Puglia è attiva la nuova App «Immuni» relativa al Covid-19: per sperimentarla servono 100mila persone. Il sistema di 'contact-tracing' per ricostruire i contatti delle persone contagiate verrà testato per ora in sole 3 Regioni: Puglia, Abruzzo e Liguria.

 


Da lunedì 1°giugno 2020 è scaricabile, gratuitamente, attraverso gli store digitali di Apple e Google la nuova App "Immuni".

La sperimentazione inizierà però, materialmente, mercoledì 3 giugno 2020.

La Puglia è una delle tre regioni che prova "Immuni", la app per il «contact tracing» che dovrebbe aiutare l’Italia a gestire l’eventuale ritorno della pandemia: ed è per questo che stamattina il dipartimento Salute guidato da Vito Montanaro riunirà le Asl. Perché spetta a loro - in base a quanto stabilito dal ministero della Salute - portare avanti le attività di sorveglianza epidemiologica attraverso l’utilizzo della app.

La sperimentazione - dicono i tecnici - potrebbe essere più «deludente» del previsto, sia perché ormai il virus circola pochissimo sia perché il contact tracing informatico necessita - per essere efficace - che la app venga installata sul cellulare da un cospicuo numero di persone: in Puglia se ne aspettano non meno di 100mila.

La app svolge una funzione fondamentale: invia una notifica alle persone che possono essere entrate in contatto con un caso positivo, informandole della necessità di isolarsi e di contattare le autorità sanitarie (medico di base o pediatra). È per questo che la Regione deve illustrare il funzionamento della app a tutte le parti del sistema: i medici di medicina generale, i direttori dei Dipartimenti di prevenzione delle Asl e tutto il personale che in qualche modo entra in contatto con il pubblico.

Funzionerà così: quando un cittadino risulta positivo al tampone, il medico dovrà chiedergli se ha installato la app. In caso positivo, dovrà invitarlo ad attivare una apposita opzione della app («Sono positivo») con cui viene generata una password numerica: quella password viene comunicata all’operatore sanitario che lo inserisce in una apposita pagina web. Fatto questo, tutti i contatti della persona risultata positiva (quelli che hanno installato la app) ricevono una notifica sul cellulare.

Nè il ministero né le Regioni potranno accedere ai dati dei contatti raccolti nel database della app (gestito da Sogei, una società del ministero dell’Economia), dati che sono anonimi: gli utenti vengono identificati attraverso un codice numerico, e nessuno può sapere chi sono. Questo è il motivo per cui, dopo l’inserimento di una positività, viene trasmesso un messaggio che chiede ai contatti del positivo di avvisare il proprio medico.

La sperimentazione (che coinvolge anche Liguria e Abruzzo, ma che potrebbe essere allargata) dovrebbe durare non meno di due settimane. Le Regioni potranno seguirla solo attraverso dati statistici: sapranno ad esempio quante persone hanno installato la app e quanti sono i contatti stretti identificati dei casi positivi.

 

 

 

 

 

 

Share
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Grumonline.it" (clicca qui).

DEMOIL CARBURANTI

demoil

REDAZIONE ON LINE

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA

SULLE ALI DELLA LIBERTA'
di Alessandro Fariello
Sulle ali della Libertà

Grumonline.it