clicca per info
  • Grumo Appula: torna il pericolo Covid-19, due ragazzi positivi

    Martedì 11 Agosto 2020 16:07
  • Buone vacanze da Redazione Online Network

    Domenica 09 Agosto 2020 07:07
  • DPCM 07/08/2020: proroga misure minime contenimento Covid-19 fino al 7 settembre

    Sabato 08 Agosto 2020 16:48
  • Contagi Coronavirus Puglia, triplicati in una sola settimana. A Cerignola 32 contagi, la Città di Bari nella fascia 11-20

    Venerdì 07 Agosto 2020 14:30
  • Binetto: lunedì 10 agosto proiezione film "Bohemian Rhapsody", ingresso libero

    Venerdì 07 Agosto 2020 09:47
  • Coronavirus, Bollettino Covid-19 venerdì 7 agosto: in Puglia 11 nuovi casi, di cui 5 nella provincia di Bari

    Venerdì 07 Agosto 2020 09:46

ALTRE NOTIZIE:     Binetto      Bitetto      Modugno      Toritto

Segui Redazione Online Network su Facebook


Autocarrozzeria-Palmadessa

Cell: 324.5986467

Autocarrozzeria Palmadessa

RACCOLTA DIFFERENZIATA

G R U M O  A P P U L A

(esposizione mastelli tra le 5:00
e le 8:00)
Differenziata Grumo Appula

B I N E T T O

(esposizione mastelli tra le 19:00
e le 23:00)

IN VIGORE DAL 30/10/2016

Autocarrozzeria Palmadessa

RIFIUTI INGOMBRANTI
CHIAMARE:
GRUMO A. 800.036.459
BINETTO
800.999.531

Binettonline.it

Farmacie Grumo App.

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 
Home Notizie A Grumo Appula nell'anno del Coronavirus è nato il gruppo "I Carristi della Vergine Maria di Mellitto" per opere di volontariato per la Madonna di Mellitto

A Grumo Appula nell'anno del Coronavirus è nato il gruppo "I Carristi della Vergine Maria di Mellitto" per opere di volontariato per la Madonna di Mellitto

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Giovedì 23 Luglio 2020 08:13

Nell'anno delle restrizioni dovute al Coronavirus, a Grumo Appula i Carristi storici della Madonna di Mellitto hanno deciso di unirsi in un "gruppo di volontari", per mantenere sempre viva la tradizione anche nell'anno in cui purtroppo la tradizione ha dovuto interrompersi temporaneamente a causa dell'emergenza sanitaria.

 

 

Domenica 26 luglio 2020 ricorrerà a Grumo Appula la Festa di Maria SS.di Mellitto, come da tradizione grumese l'ultima domenica di luglio.

Ma per ovvie ragioni, sarà una Festa diversa rispetto al passato, a causa dell'emergenza sanitaria e delle restrizioni dovute al contagio del virus Covid-19: ci saranno solo le manifestazioni reliogiose (S.Messe ore 8:00, 11:00 e 19:00) e qualche manifestazione "esterna" come comunicato dal Comitato Festa Mellitto (illuminazione, banda e fuochi serali), senza i carri infiorati tipici della tradizionale Sagra Campestre di Mellitto.

In questi giorni la sacra effige della Vergine Madonna di Mellitto è visitabile ogni mattina presso il Centro Parrocchiale “Don Franco Vitucci” a Grumo Appula dalle ore 9:00 alle ore 12:00 (tramite accesso laterale su piazza Devitofrancesco). Sempre presso il Centro Parrocchiale ogni sera si sta tenendo la Preghiera di Novena alle ore 18:45, dopo il S.Rosario delle ore 18:15; a seguire alle ore 19:00 la Santa Messa (solo la domenica, un'ora piu tardi).

La novità 2020 è stata però l'unione dei Carristi storici della Madonna di Mellitto in un "gruppo di volontari": diverse infatti le loro iniziative proposte e messe in atto: "Quando tutti insieme abbiamo intrapreso questo cammino di fede, pensavamo che la strada fosse lunga e tortuosa, fatta di ostacoli, quali individualità e protagonismo - spiegano i Carristi.

Guidati dal tuo immenso splendore, Vergine Maria, abbiamo trovato la via maestra. Amalgamando le nostre idee e smussando gli angoli delle nostre individualità, è nato un bellissimo lavoro fatto di collaborazione e stima reciproca. Oggi, noi carristi ti ringraziamo Vergine Maria di Mellitto, per aver reso possibile un progetto che a noi sembrava irrealizzabile. "VIVA MARIA".

L'unione di 9 gruppi che hanno partecipato alla Festa 2019 ha portato alla creazione anche di una pagina pubblica sul social network Facebook, denominata appunto "I carristi della Vergine Maria di Mellitto": "Una tradizione sentita e tramandata con devozione e passione da tanti anni nella realizzazione dei carri floreali a tema mariano dedicati alla Madonna delle Grazie, con una moltitudine di fiori di carta velina colorata creati a mano dalle nostre donne - viene spiegato nelle info della pagina.

Ultima in ordine cronologico la realizzazione, con la tecnica dei fiori di carta, del "trono" per l'effigie della Beata Vergine Maria delle Grazie di Mellitto: "Ringraziamo di vero cuore il Parroco Don Lino Modesto e il Presidente del Comitato di Mellitto Michele Covelli per aver accettato di buon grado la nostra proposta, per aver collaborato con noi e per non averci mai fatto mancare l'entusiasmo giusto, che purtroppo le restrizioni del Coronavirus rischiavano di farci perdere".

Per oltre una settimana hanno realizzato, per la prima volta tutti insieme, come mai successo prima, un arco di 12 stelle, come nell'Apocalisse 12, 1-2: «Nel cielo apparve poi un segno grandioso: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle. Era incinta e gridava per le doglie e il travaglio del parto»: "Per noi questo Arco rappresenta anche l'unione, il trionfo dell'amicizia e della collaborazione, nata da ciò che ci unisce tutti, fisicamente e spiritualmente, la nostra amata Madonna di Mellitto".

Come tradizione, non solo gli uomini appartenenti ai 9 gruppi hanno lavorato, ma anche tante donne, che hanno "costruito" fiori di carta velina, rigorosamente a mano. Delle loro attività storiche e tradizionali se ne è parlato anche nel cortometraggio dell'Associazione WhatsAPPULA, proiettato qualche giorno fa presso il Centro Parrochiale.

Probabilmente la loro unione è nata proprio in occasione dell'ultimo Sabato di Aprile dedicato alla Madonna di Mellitto, evento ovviamente 'saltato' per il Coronavirus: per l'occasione, hanno pubblicato un video su Facebook: "video realizzato da tutti i Carristi, per ricordare come da secoli avveniva la traslazione della Croce l'ultimo sabato di aprile - hanno spiegato - Purtroppo quest'anno a causa di questa pandemia non si potrà farlo.... Quindi abbiamo pensato di realizzare questo video per raccoglierci tutti insieme in questo momento di preghiera per la nostra amata Vergine Maria di Mellitto".

Il gruppo sponteneo nato tra i carristi, tra le varie iniziative proposte e messe in atto, si è distinto anche per la pulizia della Piana di Mellitto a fine maggio, "raccolti sotto il manto protettivo della Madonna di Mellitto, con devozione", dopo aver chiesto le dovute autorizzazioni al Comune e alla Polizia Locale, con obiettivo di ridare decoro ai luoghi di culto che circondano la Chiesa di Mellitto, zone che non erano più fruibili a causa dei rifiuti sparsi e di erba infestante.

A rotazione, mese per mese, da settembre 2019, si sono alternati nell'ospitare lo Stendardo della Madonna di Mellitto, consegnato ogni mese nella Chiesa di Monteverde dal Parroco Don Lino Modesto e dal Presidente del Comitato di Mellitto, Michele Covelli: "Siamo stati onorati e felici di ospitare nelle nostre case per un mese ciascuno e condividere lo Stendardo della nostra amata Madonna delle Grazie di Mellitto, anche in piena pandemia rispettando le regole imposte dallo stato abbiamo continuato a professare la nostra fede verso questo simbolo pregando per le tante vittime che purtroppo ci hanno abbandonato... - hanno scritto i Carristi. La rotazione per lo Stendardo ricomincerà nello stesso ordine, già dalla Domenica della Festa, domenica 26 luglio a Mellitto, dove i Carristi saranno presenti e collaboreranno durante all'Offertorio.

Lo scorso 5 luglio i Carristi hanno accolto l'arrivo della Madonna di Mellitto a Grumo Appula, che per la prima volta, sempre a causa delle restrizioni dovute al Coronavirus, non è stata trasportata a spalla nel tradizionale pellegrinaggio a piedi a Mellitto del primo sabato di luglio: "Mai e poi mai avremmo immaginato di accoglierti tra di noi in un silenzio irreale, abituati sin da piccoli ad aprirti le porte della nostra umile comunità con canti di gioia e inni alla tua bellezza - hanno scritto sulla pagina ufficiale - Averti qui con noi Dolce Vergine Maria di Mellitto in questo momento difficile per la nostra comunità e per tutto il mondo ci ha fatto sentire sicuri e protetti, ci ha riempito i cuori di gioia e alleviato le nostre sofferenze propio come una mamma fa con i propi figli. A Te Vergine Maria rivolgiamo le nostre preghiere con la speranza di tornare a gioire e cantare le tue Lodi. "Evviva Maria".

L'immagine può contenere: 25 persone, persone sedute e spazio al chiuso

I Carristi stanno presenziando a tutte le Novene in onore di Maria SS.delle Grazie di Mellitto presso il Centro Parrocchiale Monteverde, con la stessa devozione e fede che avrebbero messo in campo per la costruzione dei Carri 2020, purtroppo 'saltati' quest'anno, ma certamente pronti a ripartire per la Festa 2021 dopo aver raddoppiato la voglia di stare insieme tra preghiera, socialità, unione, devozione, fede e voglia di stare insieme per la Madonna di Mellitto. Per concludere, quest'anno il Coronavirus ha purtroppo occultato diverse storiche tradizioni grumesi, ma l'unione tra carristi, devoti e volontari ha portato in ogni caso a diverse nuove iniziative improvvisate, sempre con l'obiettivo di onorare la Madonna di Mellitto, la festa religiosa e la tradizione storica tra fede e cultura.

L'immagine può contenere: spazio al chiuso

L'immagine può contenere: spazio al chiuso


L'immagine può contenere: 11 persone, persone in piedi

L'immagine può contenere: persone in piedi, fiore e pianta

L'immagine può contenere: 7 persone, persone in piedi

L'immagine può contenere: 3 persone, persone sedute, persone in piedi e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 8 persone, persone in piedi

L'immagine può contenere: 11 persone, persone in piedi

L'immagine può contenere: 9 persone, persone sedute e persone in piedi

L'immagine può contenere: 4 persone, persone in piedi e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 4 persone, persone in piedi e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 1 persona, in piedi

L'immagine può contenere: 7 persone, persone in piedi e spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 15 persone, spazio al chiuso

L'immagine può contenere: 1 persona, spazio al chiuso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Grumonline.it" (clicca qui).

DEMOIL CARBURANTI

demoil

REDAZIONE ON LINE

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA

SULLE ALI DELLA LIBERTA'
di Alessandro Fariello
Sulle ali della Libertà

Grumonline.it