• Domenica 9 maggio 2021 tornano le "Azalee della Ricerca" per sostenere la ricerca sul cancro AIRC, ecco come prenotarle a Grumo, Binetto e Toritto

    Giovedì 15 Aprile 2021 16:09
  • Grumo Appula: guano dei colombi, multe da 500 euro per tutelare la salute pubblica

    Giovedì 15 Aprile 2021 08:53
  • Binetto: controlli dei Carabinieri, beccati nel bar a consumare bevande, disposta chiusura attività commerciale

    Giovedì 15 Aprile 2021 08:20
  • Grumo Appula: giovedì 15 aprile somministrazione vaccino AstraZeneca per cittadini 78-60 anni non ancora prenotati, fino ad esaurimento scorte

    Mercoledì 14 Aprile 2021 18:06
  • Grumo Appula: martedì 20 aprile 2021 interruzione energia elettrica su alcune strade per lavori Enel Distribuzione

    Mercoledì 14 Aprile 2021 13:39
  • Coronavirus, Binetto: scendono a 11 i positivi (agg.14/04/2021)

    Mercoledì 14 Aprile 2021 13:20

ALTRE NOTIZIE:     Binetto      Bitetto      Modugno      Toritto

Segui Redazione Online Network su Facebook


Autocarrozzeria-Palmadessa

Cell: 324.5986467

Autocarrozzeria Palmadessa

RACCOLTA DIFFERENZIATA

G R U M O  A P P U L A

(esposizione mastelli tra le 5:00
e le 8:00)
Differenziata Grumo Appula

B I N E T T O

(esposizione mastelli tra le 19:00
e le 23:00)

IN VIGORE DAL 30/10/2016

Autocarrozzeria Palmadessa

RIFIUTI INGOMBRANTI
CHIAMARE:
GRUMO A. 800.036.459
BINETTO
800.999.531

Binettonline.it

Farmacie Grumo App.

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 
Home Notizie Controlli dei Carabinieri: a Binetto e a Grumo Appula segnalati 24enne e 21enne in possesso di marijuana

Controlli dei Carabinieri: a Binetto e a Grumo Appula segnalati 24enne e 21enne in possesso di marijuana

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Mercoledì 31 Marzo 2021 11:32

Continuano i controlli da parte dei Carabinieri. A Binetto,è stato segnalato un 24enne trovato in possesso di 0,7 grammi di marijuana. A Grumo Appula, invece, è stato segnalato un 21enne quale assuntore di stupefacenti, possedendo due grammi di marijuana.

 

 

 

COMUNICATO STAMPA "CARABINIERI BARI - SALA STAMPA"

 

Nell’ultimo fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Modugno, durante i servizi di controllo straordinario del territorio per il rispetto delle norme anti-covid, per la prevenzione dei reati contro il patrimonio e lo spaccio di droga hanno arrestato 2 persone, altrettanti i denunciati, effettuate varie perquisizioni, segnalati alla Prefettura 4 individui e sanzionate amministrativamente 57 persone.

Il primo a finire nei guai è stato D.B.V., 26enne, volto noto alle Forze di polizia accusato di spaccio di stupefacenti. L’uomo è stato sorpreso dai militari della Sezione Operativa di Modugno mentre cedeva due bustine di marijuana, pari a due grammi, a un coetaneo, quest’ultimo poi segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti. La successiva perquisizione nei confronti del 26enne consentiva di rinvenire un’altra dose della stessa sostanza pari a un grammo. Ovviamente entrambi sono stati sanzionati per aver violato la normativa anti-covid. Il D.B.V. tratto in arresto, è stato sottoposto agli arresti domiciliari e all’esito della convalida d’arresto è stato rimesso in libertà con l’obbligo di presentazione giornaliera ai Carabinieri.

Altro spacciatore da “zona rossa” è stato un 20enne, B.N. sempre di Modugno, sorpreso sabato pomeriggio dai militari della Stazione CC di Bitritto mentre cedeva un grammo di marijuana ad un 17enne. Beccati nel momento in cui avveniva lo scambio, i militari hanno accompagnato i due giovani in caserma. In seguito alla perquisizione personale e domiciliare, il 20enne aveva addosso altre 4 dosi per un totale di 7 grammi di marijuana, la somma in contanti pari a 73 euro, ritenuta il provento dello spaccio e, in casa, 8 cipolline per un peso di 3,5 grammi di cocaina. Anche per lui, oltre alla sanzione per il mancato rispetto della normativa anti-covid-19, sono scattate le manette e all’esito della convalida è stato rimesso in libertà. Il minore, segnalato alla Prefettura, è stato affidato ai genitori.

I controlli estesi in tutto il territorio della Compagnia hanno consentito di denunciare in stato di libertà due soggetti, noti alle forze d’ordine, entrambi di Toritto: il primo, già sottoposto all’obbligo di dimora, dovrà rispondere del reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio poiché, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di una dose di marijuana oltre a tutto l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente (bustine, piattini, nastro isolante, coltellini, bilancino di precisione e residui di hashish, cocaina e sostanza da taglio); il secondo, è accusato di furto di energia elettrica avendo manomesso il contatore per allacciarsi direttamente alla rete elettrica.

Inoltre, a Binetto, i militari della Sezione Radiomobile hanno segnalato alla Prefettura un 24enne trovato in possesso di 0,7 grammi di marijuana; a Grumo Appula, invece, i militari della locale Stazione hanno segnalato quale assuntore di stupefacenti un 21enne che aveva con sé due grammi di marijuana.

Nel corso del servizio sono state impiegate 45 pattuglie, 90 militari e complessivamente sono state controllate 343 persone, delle quali 57 sanzionate per l’inosservanza delle attuali norme anti – covid, principalmente assembramenti, mancato uso della mascherina o risultavano fuori dalla propria abitazione o comune in assenza di una delle ipotesi giustificative previste dalla legge.

I controlli proseguiranno nei prossimi giorni e saranno intensificati in concomitanza con le prossime festività pasquali. Il consiglio è quello di spostarsi solo per i comprovati motivi previsti dalla normativa vigente. Sono infatti in corso controlli anche sulle dichiarazioni rese in occasione della consegna delle varie autocertificazioni.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Grumonline.it" (clicca qui).

REDAZIONE ON LINE

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA

TRA INSODDISFAZIONE ED INVENZIONE
di Alessandro Fariello
Sulle ali della Libertà

Grumonline.it