• Nuovo calendario riaperture: coprifuoco dal 19 maggio spostato alle ore 23:00

    Martedì 18 Maggio 2021 08:34
  • Coronavirus: a Grumo Appula 16 nuovi positivi nella settimana, già vaccinati entrambe le dosi 1.421 (12%) e solo 1^ dose 3.934 (33%)

    Venerdì 14 Maggio 2021 18:17
  • Coronavirus, Binetto: salgono a 15 i positivi; 665 hanno ricevuto la prima dose del vaccino (agg.14/05/2021)

    Venerdì 14 Maggio 2021 18:02
  • Grumo Appula: rottura condotta AQP, interruzione acqua nella mattinata di venerdì 14 maggio 2021

    Venerdì 14 Maggio 2021 07:02
  • Binetto: bonifica e messa in sicurezza permanente della ex discarica comunale in località Pezze di Campo

    Giovedì 13 Maggio 2021 15:08
  • Vaccini Covid19: prenotazioni per le persone nate prima del 31 dicembre 1981

    Giovedì 13 Maggio 2021 14:54

ALTRE NOTIZIE:     Binetto      Bitetto      Modugno      Toritto

Segui Redazione Online Network su Facebook


Autocarrozzeria-Palmadessa

Cell: 324.5986467

Autocarrozzeria Palmadessa

RACCOLTA DIFFERENZIATA

G R U M O  A P P U L A

(esposizione mastelli tra le 5:00
e le 8:00)
Differenziata Grumo Appula

B I N E T T O

(esposizione mastelli tra le 19:00
e le 23:00)

IN VIGORE DAL 30/10/2016

Autocarrozzeria Palmadessa

RIFIUTI INGOMBRANTI
CHIAMARE:
GRUMO A. 800.036.459
BINETTO
800.999.531

Binettonline.it

Farmacie Grumo App.

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 
Home Notizie Fondo straordinario emergenza COVID-19 per canoni e servizi ERP (assegnatari alloggi popolari)

Fondo straordinario emergenza COVID-19 per canoni e servizi ERP (assegnatari alloggi popolari)

PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione Online Network    Martedì 13 Aprile 2021 09:16

L'Arca Puglia Centrale informa che è possibile ottenere fino a 10 mesi di canone di affitto (contributo COVID) riservata ad ogni tuo concittadino assegnatario di immobili IACP. La scadenza è fissata al 15 MAGGIO 2021.

 


 

Fondo straordinario emergenza COVID-19 per canoni e servizi ERP

Possono richiedere il contributo i soggetti assegnatari degli alloggi ERP, in possesso dei seguenti requisiti:
  • Reddito complessivo di tutto il nucleo familiare non superiore ad euro 15.250,00.= riferito all’anno 2018 (ultimo censimento): valore massimo corrispondente a quello previsto per l’accesso all’edilizia residenziale pubblica;
  • Essere in regola con i pagamenti alla data del 31/12/2019;
  • Essere in regola con la presentazione delle istanze dei censimenti anagrafico reddituali completatati dall’Agenzia;
  • nucleo familiare nei confronti del quale è accertabile dall’Ente per il periodo d’imposta 2020 rispetto al periodo d’imposta 2018 una diminuzione del reddito del nucleo familiare non inferiore al 10% ovvero almeno del 10%. A tale riguardo al richiedente il beneficio verrà richiesto, in quanto disponibile, di allegare idonea documentazione che dimostra il possesso del requisito (C.U./ Mod. 730/ Mod. Unico con ricevuta di presentazione rilasciata da Agenzia Entrate) e in assenza il richiedente dovrà allegare autocertificazione;
  • assegnatari che non sono destinatari di un provvedimento di decadenza ai sensi dell’art. 17 della L.R. 10/2014, notificato in data anteriore alla pubblicazione del bando;
  • assegnatari che, alla data di pubblicazione del bando, non sono destinatari di azione legale già avviata con atto legale formalmente notificato.

Il contributo da attribuire è quantificato in relazione ad una delle seguenti tipologie reddituali del nucleo familiare del soggetto assegnatario:

  1. Nucleo familiare con reddito accertato pari a zero, con esclusione dei percettori di Reddito di Cittadinanza. A tale riguardo il richiedente dovrà allegare autocertificazione. Tuttavia, è consigliabile allegare idonea documentazione che dimostra il possesso del requisito;
  2. Nucleo familiare assistito per motivi economici dai servizi sociali. A tale riguardo il richiedente dovrà allegare autocertificazione. Tuttavia, è consigliabile allegare idonea documentazione che dimostra il possesso del requisito;
  3. Per gli assegnatari “che non sono in grado di rispettare gli impegni economici assunti, né tantomeno di sanare situazioni pregresse di morosità” ovvero coloro i quali hanno sottoscritto un concordato ed a causa dell’emergenza sanitaria non possono pagarlo: - se è avvenuta una diminuzione del reddito del nucleo familiare non inferiore al 10% ovvero almeno del 10%;
  4. Per gli assegnatari che necessitano di “sostegno economico a carattere temporaneo volto a garantire la sostenibilità dei canoni e servizi degli assegnatari di alloggi ERP in comprovate difficoltà economiche, anche con riferimento a situazioni di morosità pregresse non sanate.” ovvero coloro i quali sono morosi per canoni di locazione e/o servizi non riconosciuti a mezzo concordato: se è avvenuta una diminuzione del reddito del nucleo familiare non inferiore al 10% ovvero almeno del 10%;
  5. nucleo familiare degli assegnatari con reddito esclusivo da sola pensione, già collocato nella prima fascia reddituale;
  6. assegnatari che producono certificazione attestante la presenza nel nucleo familiare di portatori di handicap. A tale riguardo il richiedente dovrà allegare copia del verbale della Commissione provinciale invalidi civili dell’INPS attestante un’invalidità propria o di componente del nucleo familiare pari o superiore al 74%;
  7. assegnatari che producono certificazione attestante la presenza nel nucleo familiare di persona colpita da COVID-19. A tale riguardo il richiedente dovrà allegare idonea certificazione medica rilasciata da struttura pubblica o medico convenzionati con S.S.N.;
  8. assegnatari con morosità da canoni e/o quote servizi che sottoscrivono idoneo piano di rientro e hanno registrato una riduzione del reddito del nucleo familiare non inferiore al 10% ovvero almeno del 10%;
  9. assegnatari che hanno registrato una diminuzione del reddito del nucleo familiare non inferiore al 10% ovvero almeno del 10%, ai quali sono state addebitate somme per quote servizi durante il periodo marzo-dicembre 2020.

da arca puglia centrale

 

Nessuna descrizione disponibile.

Share
 

Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti. LA REDAZIONE NON E' RESPONSABILE DEI COMMENTI INSERITI: l'autore si assume tutte le responsabilità sul contenuto del proprio commento. I commenti diffamatori saranno consegnati alle autorità competenti, che potranno risalire agli autori dei messaggi. Per commentare tramite Facebook cliccare sul link al gruppo Facebook "Grumonline.it" (clicca qui).

REDAZIONE ON LINE

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA

TRA INSODDISFAZIONE ED INVENZIONE
di Alessandro Fariello
Sulle ali della Libertà

Grumonline.it