• Nuovo calendario riaperture: coprifuoco dal 19 maggio spostato alle ore 23:00

    Martedì 18 Maggio 2021 08:34
  • Coronavirus: a Grumo Appula 16 nuovi positivi nella settimana, già vaccinati entrambe le dosi 1.421 (12%) e solo 1^ dose 3.934 (33%)

    Venerdì 14 Maggio 2021 18:17
  • Coronavirus, Binetto: salgono a 15 i positivi; 665 hanno ricevuto la prima dose del vaccino (agg.14/05/2021)

    Venerdì 14 Maggio 2021 18:02
  • Grumo Appula: rottura condotta AQP, interruzione acqua nella mattinata di venerdì 14 maggio 2021

    Venerdì 14 Maggio 2021 07:02
  • Binetto: bonifica e messa in sicurezza permanente della ex discarica comunale in località Pezze di Campo

    Giovedì 13 Maggio 2021 15:08
  • Vaccini Covid19: prenotazioni per le persone nate prima del 31 dicembre 1981

    Giovedì 13 Maggio 2021 14:54

ALTRE NOTIZIE:     Binetto      Bitetto      Modugno      Toritto

Segui Redazione Online Network su Facebook


Autocarrozzeria-Palmadessa

Cell: 324.5986467

Autocarrozzeria Palmadessa

RACCOLTA DIFFERENZIATA

G R U M O  A P P U L A

(esposizione mastelli tra le 5:00
e le 8:00)
Differenziata Grumo Appula

B I N E T T O

(esposizione mastelli tra le 19:00
e le 23:00)

IN VIGORE DAL 30/10/2016

Autocarrozzeria Palmadessa

RIFIUTI INGOMBRANTI
CHIAMARE:
GRUMO A. 800.036.459
BINETTO
800.999.531

Binettonline.it

Farmacie Grumo App.

REALIZZAZIONE SITI WEB

Vai su WebInvent

Condividi questa pagina con i tuoi amici

 
Home I detti di Grumo

Grumonline.it - I detti di Grumo

Detti di Grumo Appula

Indice
Detti di Grumo Appula
Altri detti...
E ne abbiamo ancora altri...
Tutte le pagine

 

GRUMONLINE: vediamo Grumo sotto un'altra luce.

Dall'insieme di proverbi e detti grumesi emerge un patrimonio universale di saggezza, che affonda le radici in una antica cultura contadina. Riferimenti ad animali, ai fenomeni metereologici, ai ritmi stagionali dell'anno sono ricorrenti. In più, fra le massime riportate qui sotto, c'è un sottile modo di scherzare sui vizi e sulle virtù degli uomini che denota lo spirito libero e intelligente del popolo dal quale questi proverbi sono nati.

A ' ma perte u ' uànde tutte 'nnanze,
Traduzione: Bisogna portare il lavoro tutto avanti. È un invito a non lasciare le cose a metà.
Acque de die na uàste mire.
Traduzione: L'acqua che sta in cielo non guasta il vino.

Acque e mòrte stònne réte a la pórte.
Traduzione: Acqua e morte stanno dietro la porta. Cioè, arrivano improvvisamente.

ddòsté u' féume sté u' cali.
Traduzione: Dove c'è fumo c'è anche il calduccio.

Alla Epéfanéje tutte i fiste ònne pegghjéte véje. Respònne la Gannelòre: stògh jèje angòre.
Traduzione: con l'Epifania tutte le feste sono andate via. Risponde la Candelora: ci sono io ancora. Filastrocca per ricordare ai bambini le feste.

Alla pacherà mazze ce polène i zecch.
Traduzione: Alla pecora magra si attaccano le zecche.
Si dice dei poveracci ai quali vanno tutti i guai.

All'Annunziète tutte scalzate.
Traduzione: All'Annunziata tutti scalzi. Alla festa del-
PAnnunziata, 25 marzo, la primavera è già cominciata.

Allégre de chiazze, trèvùgghie de chése.
Traduzione: Allegrone in piazza, tormentoso in casa.

All'ùleme àrue ha ma fé i jauèìe capete.
Traduzione: All'ultimo albero decidiamo le olive da
scegliere. Significa: va a finire che litighiamo.

Alzete sùbbete e chéchè addò jàcchìe.
Traduzione: Svegliati presto e caca dove vuoi. È un invi­ to alla sveglia di buon mattino, il resto viene di conseguenza.

Ammìnéme 'mòch e spìzzme de gamme.
Traduzione: Riempimi la bocca e spezzami le gambe.
Cioè: dammi prima da mangiare e poi discutiamo il da farsi, anche se di cose sgradevoli.

Angòre facèime 'na bona aratéure e 'nu brutte capétéisce.
Traduzione: Non capiti che facciamo una buona ara­ tura e un cattivo raccolto. Vuoi dire: spesso a un buon inizio corrisponde una cattiva conclusione.

A 'nu male àrue ha fatte 'u nèite.
Traduzione: Hai fatto il nido su un cattivo albero. Si dice per chi ha sbagliato nella scelta della compagnia, oppu­re insiste su un'idea non condivisa.

Aria nétte non avénne paghéure di trònere.
Traduzione: Cielo terso, non aver paura dei tuoni.

A san Francìsch la fève indo canìstre,
Traduzione: A san Francesco la fava nel canestro. Si riferisce al periodo di semina delle fave, all'inizio di ottobre.



Share
 

REDAZIONE ON LINE

Community Login

L'iscrizione è GRATUITA

TRA INSODDISFAZIONE ED INVENZIONE
di Alessandro Fariello
Sulle ali della Libertà

Grumonline.it